22 maggio 2008

ANGOLO POESIE

sento..
la speranza che cresce di giorno in giorno
il tuo sguardo...
cosi profondo..
quante cose mi vuoi dire
io le posso sentire...
percepisco dai tuoi gesti
tutto il tuo dolore
lo sento dentro le costole
mi stritola il cuore..
urla,
la mia anima
che non puo fare nulla
se non, sperare
che la tua voce ricominci a suonare...

7 commenti:

digito ergo sum ha detto...

cosa non saremmo e dove non saremmo e, magari, dove non potremmo mai essere o arrivare, se non ci fosse la speranza a dare benzina al nostro motore.

Shiver ha detto...

eh gia.....

Shiver ha detto...

hai cambiato il logo....;) carino...

Gohan ha detto...

Ho fatto un esperimento, ho provato ad usare un immagine anche io...
Che ne dici?!

E' che tu non hai mai visto "Star Wars"...

Gohan ha detto...

Se ti ricordi ti avevo accennato la trama via mail qualche tempo fa (non mi ricordo più come era venuto fuori il discorso)...
Il tipo dell'immagine è Anakin Skywalker, il protagonista, "l'eletto", colui che avrebbe dovuto sconfiggere il male e che invece poi passa al Lato Oscuro...
L'ho scelto perchè è la dimostrazione che "bene" e "male" non sono sempre due cose nettamente separate, anzi, in molti casi convivono risultando estremamente difficili da distinguere...
Visto che Anakin è un personaggio estremamente tormentato secondo me rappresenta in modo straordinario la dualità del mio segno zodiacale, ovvero i Gemelli...

Federico Zuliani ha detto...

Questa è una delle "seghe mentali" più fiche del nostro Gohan...diglielo, socio, ke ne abbiamo un vasto repertorio di ste pezze... :)

Shiver ha detto...

per Gohan il tuo nuovo logo mi piace.. bella l'dea del dualismo...se ci mettiamo a filosofare sul dualismo tra bene e male penso che nn ne andiamo piu fuori...lo sai che mi piacciono ste cose...
bene e male, due estremi...uno l'opposto dell'altro? o uno che contiene l'altro? o entrambi che scaturiscono dalla stessa fonte che puo essere uno, due o il tutto??
nell'uomo bene o male vengono decisi sulla base degli stereotipi che ti insegnano da bambino... e poi nel momento in cui decidi se una cosa è bene o male emetti un giudizio... che è la cosa piu soggettiva del mondo...
bene e male in realtà non esitono...
ogni azione comporta consenguenze, ci sono conseguenze che per la collettività vengono considerate positive altre negative, la società ci ha imposto la visone del bene e male..del bello e brutto, nero o bianco..opposti, etichette...e noi non possiamo sottrarci da questa visione limitata finche continuamo ad emettere giudizi incasellando le cose come positive o negative...